I carabinieri nella sezione operativa di castello di cisterna hanno arrestato Raffaele d’Ambra 47enne di Afragola giorno le forze dell’ordine. Dovrà rispondere di detenzione di droga ai
fini di spaccio perché sorpreso in via Leopardi, nel complesso di edilizia popolare noto come “Cisternina”, in possesso di 36 dosi di cocaina, 35 di crack e 11 di hashish.

Con se anche 383 euro in contante ritenuto provento illecito. D’Ambra è finito in manette ed è stato tradotto al carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.