“Shottino al posto del vaccino”. Fa il giro del web il video che immortala un ragazzo seduto su una sedia a rotelle. Poi gli spruzzano in bocca una dose di “vaccino”, ma è solo superalcolico. La trovata piuttosto fuori luogo è messa in scena in un lido del Napoletano, ma non tutti hanno gradito il modo di esorcizzare la paura della pandemia.

Il video dello dura pochi secondi. Ci sono la siringa, che in questo caso serve a spruzzare l’alcol. Ma anche gli altri shottini presenti sul tavolo e la stessa ragazza-dottoressa che si occupa delle “somministrazioni”, mentre il “collega” alle spalle, con lo stesso abbigliamento, prepara le altre siringhe per il prossimo “vaccinando”.