Sottoposto a sequestro per abusi edilizi il parcheggio di via IV Novembre, a Torre Annunziata, dove lo scorso 19 aprile hanno ucciso Maurizio Cerrato. L’uomo era accorso in aiuto della figlia minacciata per un posto auto. Da qui prima un colpo con un gonfiatore, poi la coltellata inferta da quattro persone mentre lo tenevano.

“Per Maurizio, per sua figlia, per tutti i cittadini stanchi dei soprusi, degli abusi e dell’illegalità è assolutamente necessario e doveroso ripristinare la legalità su tutto il territorio con una presenza costante nelle strade delle forze dell’ordine e prevedendo pene severe per chi commette illeciti, abusi  e cerca di prevaricare sugli altri usando la violenza.”- si è così espresso il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.