Sangue nella serata di sabato a Napoli in pieno centro. I fatti dopo le 22, dunque in violazione del coprifuoco. In via Arcoleo, a pochi passi dal Lungomare, un minorenne è finito accoltellato. Sembrerebbe che il 17enne non sia particolarmente grave anche se è arrivato in ospedale in codice rosso. La rissa sarebbe partita per una questione sentimentale e di gelosia tra ragazzini. Ma le forze dell’ordine stanno lavorando per inquadrare meglio la vicenda.

Un evento di sangue che testimonia ancora una volta come il coprifuoco sia ormai sempre meno rispettato. Ne sono la prova i diversi incidente occorsi di recente a Napoli e provincia così come altri fatti di cronaca che avvengono ben oltre l’orario in cui dovrebbe esserci il ritorno tra le mura domestiche.