“Anche in via Profica Paliata, in pieno Parco Nazionale del Vesuvio, i delinquenti sversano.
Ma noi siamo lì a controllare, a sanzionare ed a segnalare all’Autorità Giudiziaria”, fa sapere il sindaco di San Giuseppe Vesuviano, Vincenzo Catapano. “Ma dobbiamo tristemente continuare a prendere atto che c’è gente che non ama la città. Non ama il Paese, non ama la pineta, non ama l’ambiente e non ha nessuna intenzione di viverlo nè di preservarlo per il futuro dei nostri ragazzi”.
La polizia municipale sangiuseppese, in tal senso, ha controllato ed aperto i rifiuti sversati cercando di trovare tracce al fine di punire gli autori. Uno scempio che continua in pieno Parco Nazionale del Vesuvio.