Un immigrato extracomunitario è salito sull’impalcatura esterna di un palazzo in ristrutturazione al corso Umberto di Napoli minacciando di lanciarsi nel vuoto. Sul posto è intervenuta la polizia con i vigili del fuoco che hanno aperto un canotto gonfiabile sulla sede stradale. Ancora ignoti i motivi del gesto dell’uomo.

Gli agenti stanno cercando di fare opera di convincimento per convincerlo a scendere. Il traffico nella zona del Rettifilo è completamente bloccato con deviazioni sul posto da parte della polizia municipale. Stop alla circolazione in particolare nella zona tra corso Umberto verso i quattro palazzi, zona centrale della città.