Momenti tragici nel catanese dove un 19enne catanese, Paolo Salafia, è morto mentre scappava dalla polizia a bordo di un’auto che aveva rubato poco prima insieme a un complice. Il tragico sinistro è avvenuto nella notte nella frazione di San Nicolò ad Aci catena, in provincia di Catania. Su quanto accaduto sono in corso le indagini. Dalle prime informazioni sulla dinamica, il giovane insieme a un coetaneo avrebbe rubato un’auto ad Acireale. Gli agenti di polizia del commissariato di Acireale, però, hanno subito intercettato i giovani malviventi e si sono lanciati all’inseguimento, diventato rocambolesco.

Nella fuga i giovani hanno commesso numerose infrazioni, manovre spericolate tra strettoie e auto in transito e parcheggiate. Purtroppo, durante una di queste “folli” azioni, l’auto si è violentemente schiantata contro un grosso cancello in ferro battuto in via Oliva San Mauro ad Aci Catena. Nel tragico impatto il 19enne ha perso la vita (inutili, purtroppo, i soccorsi prestati). Il complice, invece, è stato trasferito al pronto soccorso ma sembrerebbe non essere in pericolo di vita.