I carabinieri della stazione Varcaturo hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un 35enne senza fissa dimora di origini gambiane. È ritenuto gravemente indiziato di tre rapine commesse ai danni di una prostituta albanese. In tre diversi giorni (28 luglio e 2 agosto 2020, 21 gennaio 2021), aveva sottratto la borsa sotto la minaccia di un coltello.

I carabinieri stanno vagliando altri episodi analoghi per i quali, negli ultimi mesi, sono arrivate numerose segnalazioni. L’uomo è portato al carcere di Poggioreale, in attesa dell’udienza di convalida.