Home Cronaca Rapina da 300 euro al supermercato Md a Castellammare: catturato il malvivente

Rapina da 300 euro al supermercato Md a Castellammare: catturato il malvivente

Lo scorso mese di gennaio sarebbe entrato in un supermercato di Castellammare di Stabia (Napoli) e simulando di essere armato si sarebbe fatto consegnare 300 euro da una cassiera. Ora la svolta: gli agenti del commissariato di polizia stabiese, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere hanno proceduto all’arresto di M.G., 48 anni. Per lui le accuse sono di rapina aggravata e ricettazione. Stando alle risultanze investigative, l’uomo lo scorso gennaio, in pieno giorno e in pieno centro cittadino, si sarebbe introdotto con il volto travisato all’interno del supermercato MD di Castellammare di Stabia.

Attraverso la minaccia rivolta ad una delle cassiere e simulando il possesso di un’arma nascosta nel giubbino, si impossesso’ di circa 300 euro contenuti nella cassa. Successivamente M.G. si sarebbe dato alla fuga a bordo un motoveicolo, sul quale aveva apposto un targhino, precedentemente denunciato smarrito dal legittimo proprietario. Le indagini avrebbero consentito di accertare, anche grazie alla presenza di telecamere pubbliche e private l’esatta dinamica della rapina.

Inoltre gli agenti ritrovarono presso l’abitazione del quarantottenne lo scooter utilizzato per la rapina, un casco caratterizzato dalla presenza di abrasioni perfettamente coincidenti con quelle riportate su quello indossato al momento del colpo dal rapinatore. E capi di abbigliamento perfettamente compatibili con quelli indossati il giorno della rapina. M.G., gia’ con numerosi precedenti a suo carico sia penali che giudiziari, dopo le formalita’ di rito è nel carcere napoletano di Poggioreale a disposizione dell’autorita’ giudiziaria.

Exit mobile version