Se n’è andato dopo tre mesi in ospedale durante cui ha provato con tutte le sue forze alla morte. ieri si è spento all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta Pasquale Scaldarella, 38enne guardia giurata della Fiat di Pomigliano. L’uomo viveva a Marcianise. Un ictus lo aveva colpito a febbraio e da allora era ricoverato. Pasquale lascia la moglie e due figli piccoli.

Per quasi cento giorni ha lottato nel nosocomio e nei giorni scorsi aveva anche risposto alle terapie e sembrava potesse migliorare. Purtroppo la situazione si era nuovamente ed improvvisamente aggravata fino al tragico epilogo. Sono tante le comunità in lutto, da quella dove viveva a dove prestava servizio.