Incidente sul lavoro all’interno del porto turistico di Nettuno in cui è rimasto ferito gravemente un uomo napoletano di 54 anni ricoverato all’ospedale San Camillo di Roma. I fatti sono accaduti nella mattinata di ieri, sabato 8 maggio: secondo una prima ricostruzione l’operaio era impegnato in lavori di rimessaggio su un’imbarcazione quando, salito su un’impalcatura, è precipitato al suolo facendo un volo di circa 4 metri che gli ha provocato un grave trauma cranico.

Scattato l’allarme sul posto sono subito intervenuti i sanitari del 118. Considerate le gravi condizioni dell’uomo sul posto si è reso necessario anche l’intervento dell’eliambulanza. Con cui il 54enne è trasferito al San Camillo dove ora si trova ricoverati in prognosi riservata. Insieme ai soccorsi hanno raggiunto il luogo dell’incidente anche i carabinieri della Stazione di Nettuno, ora al lavoro per ricostruire quanto esattamente accaduto, insieme anche ai tecnici dell’Asl e al nucleo, sempre dell’Asl, che si occupa di sicurezza sul lavoro.