Alla guida di un’ambulanza, ha investito un agente del commissariato Arenella fermo in strada a Napoli per dare assistenza a una anziana donna con l’auto in panne. Gli agenti – che gli avevano intimato l’alt in via Cavone delle Noci allo Scudillo – lo hanno raggiunto e bloccato in via Pietravalle. Accertando che non c’era alcuna emergenza in atto e che il mezzo era sprovvisto di certificato assicurativo e carta di circolazione. S.M., 52enne napoletano, è denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali ed omissione di soccorso.

Inoltre gli hanno ritirato la patente e contestate due violazioni del Codice della Strada per mancanza dei documenti di circolazione e velocita’ non commisurata. Sequestrata anche l’autombulanza.