Nella provincia a nord Napoli i numeri dei contagiati Covid iniziano a essere troppi, così come in città. E l’intera provincia non mostra miglioramenti evidenti.  In queste ore si registrano, infatti, in diversi comuni contagi oltre la soglia di allarme di 250 casi ogni centomila abitanti. L’Unità di crisi della Regione Campania ha già sollecitato i sindaci a intervenire nonostante la zona gialla. I numeri della Campania, nonostante il passaggio in fascia gialla due settimane fa, non sono mai stati tali da dormire sonni tranquilli.

Già nell’ultima analisi della cabina di regia del ministero della Salute di venerdì scorso la Campania ha fatto registrare un indice Rt a 1,08, indice da zona arancione. In Campania la settimana scorsa il numero di positivi ogni centomila abitanti si è attestato a quota 203 (l’Italia era a 137 e la Lombardia a 126) con il capoluogo pericolosamente intorno a quota 232.