Continuano i servizi di alto impatto disposti dal comando provinciale di Napoli a Brusciano.
I carabinieri della compagnia di castello di cisterna hanno presidiato le strade ed effettuato decine di perquisizioni. Durante le operazioni, a finire in manette per detenzione di droga a fini di spaccio è Federico Antonio Borrelli, 36enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

I carabinieri hanno perquisito la sua abitazione ed hanno rinvenuto e sequestrato un vero e proprio market della droga. 5 grammi di cocaina, 210 grammi di marijuana e 523 grammi di hashish. Carabinieri impegnati anche nei controlli al codice della strada. Un veicolo è stato sequestrato. L’arrestato è condotto al carcere.