Le città di Giugliano e Latina piangono la morte improvvisa di Salvatore La Rocca. Si è spento nel sonno a soli 18 anni. Il giovane, stando alle prime ricostruzioni, sarebbe stroncato da un malore improvviso. La famiglia La Rocca è di Terracina ma è molto conosciuta anche a Giugliano dove, per diversi anni, il padre di Salvatore è stato direttore del mercato ortofrutticolo.

A dare la notizia della morte del giovane è stato il Liceo “Leonardo da Vinci” di Terracina. “La Morte maligna, prepotente, cattiva, malvagia, la Morte “che ci accompagna dal mattino alla sera, insonne, sorda” è venuta, infida e iniqua, di notte, come un ladro, a “prendere i tuoi occhi” con la sua falce affilata.