Importante operazione realizzata dagli investigatori della Sottosezione Polstrada di Fuorigrotta. È scaturita dal recupero di un’autovettura in abbandono su una piazzola della Tangenziale di Napoli lo scorso inizio aprile. La vettura risultava intestata ad una ditta di Aosta, adibita al commercio di auto, autoveicoli e motocicli. Ma con sede operativa a Saviano. La società era intestataria di 276 veicoli, concessi di in comodato d’uso gratuito a dei privati, con contratti non registrati e dietro pagamento di un compenso economico.

Inoltre, gli stessi veicoli erano assicurati con diverse compagnie. Polizze intestate alla persona giuridica, ma premi pagati dagli effettivi utilizzatori.