Addio a Franco Cinquegrana di Orta di Atella, nel Casertano. A stroncarlo ad appena 43 anni è il Coronavirus. In una settimana se l’è portato via, strappandolo all’affetto dei suoi cari. Una forma galoppante che nel giro di pochi giorni lo ha prima invaso, poi ucciso dopo che la situazione era precipitata. Franco Cinquegrana era conosciuto in tutta la Campania ed anche oltre come “bottaro”, un vero e proprio simbolo della musica popolare sul territorio.

Tantissimi i messaggi di cordoglio per il 43enne. “Facciamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia Cinquegrana per la perdita del caro Franco”, scrive l’associazione Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa. Ma i post sono decine per il Cinquegrana che del resto incarnava una passione molto comune in Campania.