Afragola piange un nuovo dramma legato alla Terra dei Fuochi. Ancora un bambino per cui la comunità è sotto choc. Il piccolo Gabriel, ennesima vittima della Terra dei Fuochi, si è spento all’alba. Il bambino è deceduto all’età di 4 anni. La notizia arriva dalla giornalista e attivista Marilena Natale sul suo profilo Facebook con un post. Lo stesso ha fatto anche don Maurizio Patriciello, il sacerdote che da tempo lotta contro l’inquinamento ed i veleni dell’area tra Napoli e Caserta.

“Avevi meno di 4 anni, quando ho avuto l’onore di conoscerti. Malgrado le sofferenze, la tua forza era fuori dal comune. Sempre allegro, ironico e innamorato del tuo Napoli. Hai lottato fino alla fine e sei andato via stringendo la mano della tua mamma e del tuo papà.
Perdonaci Gabriel, per non aver saputo fare di più e aiuta la tua famiglia dilaniata dal dolore. Io continuerò a lottare anche per te!”, si legge nei post sui social.