Caos seconde dosi rimandate a Napoli per assenza di vaccini Pfizer. Solo ieri si è ripreso, dunque è servito riprogrammare quelli da lunedì a mercoledì per i prossimi giorno. Qualcuno non l’ha presa bene. La violenza all’ingresso del centro Atitech a Capodichino. L’aggressione contro le guardie giurate scatenata dalla mancata convocazione di un uomo che pretendeva di essere vaccinato. Ma l’uomo non aveva ancora ricevuto l’sms per la riprogrammazione della dose. La persona che ha aggredito le guardie giurate, rompendo una costola a una di loro, è denunciato per lesioni.

Lotta alle frodi, intanto, che riguarda anche la distruzione dei flaconi usati negli hub vaccinali.  «I flaconi vengono frantumati e gettati nei rifiuti speciali – spiega il manager Verdoliva – li distruggiamo per evitare che possano essere oggetto di attenzioni da parte di terzi con cattive intenzioni, come il rischio di utilizzarli».