I carabinieri hanno chiuso il cerchio sulla rapina avvenuta la sera del 7 aprile scorso a Benevento ai danni di due cittadine cinesi del centro storico. Dopo aver arrestato uno dei due responsabili, fermato anche il secondo, un minore. Le due donne furono entrambe accoltellate, da dietro, alle spalle e gli aggressori le lasciarono morenti a terra.

Le serrate indagini condotte dai militari dell’Arma hanno consentito, a distanza di pochi giorni, di arrestare uno dei due responsabili del delitto. Ieri fermato e arrestato anche il secondo responsabile della tentata rapina degenerata nel sangue. Dopo le formalità di rito i carabinieri della compagnia di Benevento che hanno condotto le indagini lo hanno tradotto in una struttura protetta. Qui il ragazzo rimarrà a disposizione dell’autorità giudiziaria.