Home Covid Discoteche, c’è un protocollo per riaprirle anche senza distanziamento

Discoteche, c’è un protocollo per riaprirle anche senza distanziamento

Discoteche aperte con green pass, mascherine e nessun distanziamento. È questa la sintesi del protocollo sanitario anti Covid in fase di redazione da parte dei gestori. A riferirlo è il presidente della Silb-Fipe, l’associazione italiana imprese ed intrattenimento, Maurizio Pasca: «Stiamo lavorando ad un protocollo sanitario per la riapertura delle discoteche, in modalità covid-free. Dopo l’ultima riunione di domani tra i rappresentanti della nostra categoria, consegneremo il documento al Comitato Tecnico Scientifico affinché sia valutato. Già eri abbiamo avuto un incontro positivo con una delegazione di parlamentarsi M5s».

Secondo quanto prevede il protocollo, nelle discoteche bisognerà indossare la mascherina ma non sarà necessario il distanziamento sociale. Oltre all’obbligatorietà del green pass (certificato vaccinale, tampone o attestato di guarigione), è prevista anche l’uso di materiali mono uso. Oltre alla tracciabilità attraverso l’acquisto dei biglietti online e la sanificazione dei locali.

Exit mobile version