Home Attualità Denise, l’ex procuratore: «La bambina vista anni fa è la piccola Pipitone»

Denise, l’ex procuratore: «La bambina vista anni fa è la piccola Pipitone»

Ha rotto il silenzio sul caso Denise Pipitone con alcune dichiarazioni mandate in onda nella puntata di Storie Italiane, su Rai1, Alberto Di Pisa. L’ex Procuratore Capo di Marsala, che all’epoca della scomparsa della figlia di Piera Maggio si è occupato delle indagini. Si è detto più che convinto che la bambina avvistata da una guardia giurata a Milano nel mese di ottobre del 2004 sia proprio Denise Pipitone.

Raggiunto da un’inviata del programma condotto da Eleonora Daniele, l’ex Procuratore Capo a Storie Italiane ha dichiarato. «C’è un’intercettazione in cui Jessica Pulizzi afferma di averla portata a casa di qualcuno. Quindi si presume che abbia prelevato la bambina. Questo qualcuno si suppone l’abbia consegnata a qualcun altro che successivamente l’ha ceduta ai nomadi». A Storie Italiane Alberto Di Pisa ha affermato inoltre: “Per me al 90% la bambina vista a Milano è Denise Pipitone per tanti motivi. Dalla somiglianza fisica, il taglio che aveva sulla guancia sinistra e l’accento siciliano».

L’intercettazione

Sull’intercettazione in cui Anna Corona ha sottoposto la figlia Jessica ad una sorta di interrogatorio su quelli che sono stati i suoi spostamenti a Mazara del Vallo la mattina del 1° settembre 2004, Di Pisa ha chiarito: «Non era spontanea, sapeva di essere intercettata».

Exit mobile version