A Pomeriggio 5 si ritorna sulla bimba scomparsa 17 anni fa a Mazara del Vallo. Poi è trasmesso un audio ripulito di un’intercettazione risalente al 2004 che documenterebbe una conversazione tra Jessica Pulizzi e la sorella Alice. L’audio, molto rovinato, è sottotitolato: “Eravamo in casa, mamma ha ucciso Denise”. “L’ha uccisa a Denise?”. “Tu non devi parlare”. “Logico”. Si prosegue con un’intervista a Tony, un ragazzo rom residente nel campo di Milano vicino al quale sarebbe stata vista la bimba Danase. Tony spiega: “Noi non abbiamo mai visto quella bambina. Non esiste un caso accertato di rom che rapiscono bambini.

Intanto la procura di Marsala abbia fatto richiesta del test del dna per accertare l’identità di Denisa, la ragazza di Scalea, ma romena che è ritenuta essere molto somigliante alla piccola Denise.