Ha aggredito il vicino di casa colpendolo con una bombola di gas. Nella serata di ieri, un 88enne di San Martino Valle Caudina è soccorso dal 118 e ricoverato con prognosi riservata all’ospedale Fatebenefratelli di Benevento. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, l’anziano, senza alcun apparente motivo, sarebbe aggredito in strada e colpito al volto da una bombola di gas scagliatagli da un giovane, suo vicino.

All’esito delle ricerche, alle prime luci dell’alba i militari della stazione di San Martino Valle Caudina hanno rintracciato l’aggressore che girovagava in stato confusionario. Denunciato in stato di libertà, dovrà ora rispondere del reato di tentato omicidio.