Home Cronaca Colpito da un grosso cingolo: gravissimo operaio 38enne dell’area nolana

Colpito da un grosso cingolo: gravissimo operaio 38enne dell’area nolana

E’ ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Moscati di Avellino un operaio 38enne della provincia di Napoli rimasto ferito nel cantiere di Ariano Irpino. I lavori sono per la realizzazione della linea ferroviaria ad alta velocità. L’uomo colpito dal cingolo di una autogru che si e’ improvvisamente spezzato. Il pesante mezzo era impegnato nella posa delle tubazioni e forse per il grosso carico o per una manovra errata, una parte del cingolo ha ceduto staccandosi dalla macchina e andando a colpire l’operaio 38enne che stava sorvegliando le operazioni. Secondo quanto appreso l’operaio sarebbe dell’area Nolana.

I colleghi del cantiere hanno prestato i primi soccorsi e si sono resi subito conto che la situazione era grave. Hanno chiesto l’intervento del 118 e un’ambulanza ha raggiunto immediatamente il luogo dell’incidente. Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Ariano Irpino per avviare le indagini e accertare eventuali responsabilita’ nell’incidente.

Posting....
Exit mobile version