Evade di casa di notte dopo avere rotto il braccialetto elettronico. Ai domiciliari per furto scoperto per strada a Castellammare. Scattato l’allarme del sistema di controllo, la polizia lo trova in centro. Ieri notte gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Giuseppe Cosenza. Presso dunque l’abitazione di un uomo sottoposto agli arresti domiciliari per furto. Era scattato l’allarme del braccialetto elettronico. I poliziotti, giunti sul posto, hanno verificato l’assenza dell’uomo che, poco dopo, è rintracciato in via Nocera e trovato in possesso di un cacciavite con cui aveva manomesso il dispositivo elettronico.

Modesto La Mura, 43enne di Castellammare, è in arresto per evasione, danneggiamento del sistema di controllo elettronico da remoto. Oltre al porto di oggetti atti ad offendere.