Otto automobili danneggiate la scorsa notte in via Esopo, a Napoli, a causa della deflagrazione di un ordigno sistemato da ignoti in strada. Sull’accaduto sono in corso indagini da parte dei carabinieri di Poggioreale e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Napoli. Il luogo dove si è verificata l’esplosione si trova nei pressi di un rione considerato dagli inquirenti la roccaforte del clan De Martino.

L’altra notte, invece, un’auto era saltata in aria per una bomba carta posizionata in via Vera Lombardi, nel quartiere di Ponticelli. Qui anche alcuni spari avvertiti dai residenti. A Napoli si riprende purtroppo con il clima di paura.