Sono 15 le new entry nella lista delle località costiere che hanno ottenuto la Bandiera blu 2021 della Fee. Sono Comuni che si trovano nel Centro Italia e nelle Isole. In alcuni casi come per la Campania e la Puglia hanno consentito di scalare posizioni in classifica. L’elenco annunciato dalla ong internazionale durante una conferenza via web con i sindaci vincitori riguarda Abruzzo (Francavilla al Mare, Pescara, Martinsicuro), Calabria (Diamante, Santa Maria del Cedro), Campania (Camerota). E ancora Lazio (Fondi, Minturno), Marche (Altidona), Puglia (Bisceglie, Monopoli, Nardò), Sardegna (Aglientu) Sicilia (Roccalumera, Modica).
In Campania le Bandiere Blu sono Capaccio Paestum, Agropoli, Castellabate, Montecorice, San Mauro Cilento, Pollica, Casal Velino, Ascea, Pisciotta, Centola, Vibonati, Sapri e Camerota nel Cilento, con l’aggiunta di Positano per la provincia di Salerno. Anacapri, Piano di Sorrento, Sorrento, Massa Lubrense e Vico Equense nel Napoletano.
Per i porti turistici le Bandiere blu sono assegnate in Basilicata a Marina di Policoro (Policoro), in Friuli Venezia Giulia a Portopiccolo Marina (Duino-Aurisina). In Liguria al Porto di Bordighera (Bordighera), per la Puglia al Porto turistico Marina Resort «Bisceglie Approdi» (Bisceglie). Ed in Sicilia a Capo D’Orlando Marina (Capo D’Orlando), in Veneto a Marina Resort Portobaseleghe (San Michele al Tagliamento).