Per i lavoratori dello spettacolo sono in arrivo un reddito di continuità e un’altra serie di misure per la tutela dei lavoratori del settore. Le risorse per questo progetto sono stanziate dall’ultima Legge di Bilancio. Servirà però un disegno di legge – che dovrebbe essere pronto entro i prossimi 15 giorni – per definirne criteri e modalità di accesso. I lavori dello spettacolo sono tra le categorie più colpite dalla crisi economica ed è per questo motivo che si sta lavorando per delle misure di sostegno per questa categoria di lavoratori.

Il Decreto Sostegni

Eppure al momento nella bozza del Decreto Sostegni bis non si legge di alcun sostegno economico per i lavoratori dello spettacolo. Mentre viene rinnovato il bonus per gli stagionali e per i collaboratori sportivi. In attesa di capire se questa mancanza verrà colmata oppure se non ci sarà alcun bonus per questa categoria in quanto si punta al riconoscimento di una misura più ampia quale appunto il reddito di continuità, vediamo come potrebbe funzionare quest’ultima nonché quali sono le novità in arrivo con il disegno di legge per i lavoratori dello spettacolo.

Per i lavoratori dello spettacolo è dunque in arrivo un progetto di più ampio respiro, non legato solamente al periodo di emergenza. Una serie di misure, contenute in un disegno di legge, che andranno a disegnare un nuovo sistema di welfare per questo comparto.

I dettagli

Come anticipato dal Ministro del Lavoro, Andrea Orlando, il testo del disegno di legge, finanziato con le risorse stanziate dalla Legge di Bilancio, dovrebbe essere pronto in una quindicina di giorni. Nel dettaglio, il disegno di legge dovrebbe riguardare le seguenti misure: sostegno economico temporaneo da riconoscere nel periodo di emergenza. Adeguamento delle tutele in caso di maternità o malattia; aumento della retribuzione giornaliera; riduzione del numero di giornate necessarie per maturare il diritto alla pensione (al momento questo è fissato a 120). Infine bonus contributivo per gli anni 2020 e 2021, così da evitare che ci siano conseguenze sulle pensioni causa Covid.