Nuovo terremoto nei Campi Flegrei. Un sisma piuttosto importante e lungo avvertito questa mattina, poco prima delle 9, dai cittadini. Epicentro a Pozzuoli, ma avvertito anche nei quartieri napoletani di Bagnoli e Agnano, che rientrano nella caldera del vulcano dei Campi Flegrei. La scossa, come reso noto dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) è di magnitudo 2 della scala Richter. Distintamente avvertita dalla popolazione a causa della bassa profondità, soltanto 2 chilometri.

L’epicentro del terremoto è individuato a Pozzuoli. Proprio nella città flegrea, come detto, l’evento sismico è stato maggiormente avvertito, soprattutto nella parte alta della città, nella zona del vulcano Solfatara.