Una bambina di 7 anni e Maria Adriana di 20. Maurizio Cerrato lascia la moglie e le sue due figlie, insieme alla moglie Tania Sorrentino. La donna è spaventata per il carico di dover aiutare le due figliole ad affrontare e superare un trauma così grande. «Io voglio che li prendano. Ma devono fare le cose per bene. Voglio essere sicura che siano presi tutti e che dentro ci restino. Che poi buttino le chiavi» ha detto al telefono durante la trasmissione la “Vita in diretta” su Rai 1. La moglie di Maurizio Cerrato aggiunge: «Sono in ansia, ma non devono avere fretta. Non voglio che li prendano per poi vederli fuori dopo due giorni, non è quello che voglio. Per questo ho tanta pazienza, devono fare le indagini. Devono pagare veramente».

La sua preoccupazione maggiore sono le figlie. «Ho una bimba piccola di sette anni. Lei non lo accetta». E della più grande afferma: «Mia figlia se l’è visto morire davanti, lui l’ha guardata e se n’è andato. È una cosa che non supererà mai più».