Nell’ambito delle attività di presidio del territorio dell’operazione Strade Sicure del raggruppamento Campania dell’Esercito Italiano assicurati nella scorsa settimana 385 servizi di pattuglia. Individuati così quattro nuovi siti di sversamento; identificate 515 persone. Controllati in totale 422 veicoli e comminate multe per un totale di 6.436,00 euro. In particolare, tra Nola e Giugliano in Campania, individuati due camioncini che trasportavano materiale di scarto ferroso e resti di demolizione. Tutto senza i documenti previsti, con il supporto delle forze di polizia si è proceduto al sequestro di mezzi e ammenda.

Avviate anche attività di controllo su segnalazione dei volontari, grazie alle quali hanno identificati alcuni rilevanti siti di sversamento di rifiuti (in particolare pneumatici), prevenendo ulteriori possibili roghi.