Poggiomarino: Il fine settimana appena concluso ha portato alla cittadina di Poggiomarino una ventata di entusiasmo con una splendida performance dell’ASD TennisTavolo Aldo Pappalardo. Gli atleti hanno vissuto momento per momento l’attesa di questi incontri con la paura e la preoccupazione che l’attuale pandemia potesse impedire loro la partecipazione alle varie gare.  Invece ecco che, a partire da sabato 28 Marzo, sono proprio i primi due alfieri di battaglia, i giovanissimi Immacolata Aurora Serrapica e Francesco Pignalosa, a dimostrare di essere pronti a vincere per la loro categoria e a qualificarsi ai Campionati Italiani, rappresentando la regione Campania.  La loro vittoria ha dimostrato a tutta la società la forza e la necessità di continuare a credere che, nonostante tutto, la determinazione e il lavoro costante sono determinanti per lo sport.

Le gare

Nella giornata di sabato 10 Aprile si è svolta la seconda prova di qualificazione per i campionati italiani di categoria, anch’essa andata a buon fine con la salita sul podio del Presidente della società, nonché atleta, Filomena Della Gloria, che è riuscita ad accedere ai prossimi campionati italiani di categoria che si terranno a Riccione. Anche Domenica 11 Aprile si è rivelata una giornata propiziatoria per l’ASD TT Aldo Pappalardo che, dopo aver superato il girone nella gara di Coppa Italia a squadre, fase regionale, si è confrontata nel tabellone di eliminazione diretta con altre squadre a San Nicola La Strada (CE). E’ stato un vero successo visto che partiva sfavorita (come classifica di società,) ed invece è arrivata a giocarsi la finale per il primo posto.

Il successo

L’esito della partita è a favore degli avversari ma, nonostante il momentaneo dispiacere, l’euforia e l’entusiasmo ha pervaso gli occhi di tutti gli atleti, ricompensando gli sforzi sostenuti. Un ringraziamento particolare merita la nostra punta di diamante, il coach Anna Shmigelskaya che oltre ad essere una guida ed un mentore, rappresenta per tutta la squadra il collante simbolo di forza e tenacia. Una nuova settimana avrà inizio ma questa avrà un sapore diverso, con la consapevolezza della vittoria desiderata e sacrificata. Non è banale parlare di Vittoria dopo questi lunghi mesi vissuti nell’inerzia e nell’oblio, ma oggi questa vittoria ha un significato intriso di forti emozioni che da tempo gli atleti non provavano. Pochi giorni di tregua e si ritorna all’attacco per preparare i tornei di V e VI ctg. Per il successo della società sono anche arrivati i complimenti di Maria Carillo, assessore allo Sport del Comune di Poggiomarino.