Accelerazione sulla Tav Vesuvio est, dopo l’intervento delle associazioni e sindaci del territorio. Il presidente regionale della Commissione Trasporto Luca Cascone, qualche giorno fa nel corso di una diretta televisiva, ha annunciato la volontà di realizzare l’opera. E sarà anche finanziata, con un investimento iniziale di 25 milioni di euro. Una diretta a cui era presente anche il sindaco di Striano Antonio Del Giudice. Nel corso della diretta tuttavia Cascone ha lanciato un appello alla fascia tricolore di Striano di approvare il PUC. Un documento che contiene la localizzazione della TAV e che senza non si potrebbero avviare i lavori e la progettazione definitiva dell’opera.

Progetto che stando a Cascone conterrà anche un parcheggio per auto oltre a prevedere come per la TAV di Afragola, “l’allaccio” con la Circumvesuviana. Divenendo quindi oltre che stazione dell’alta velocità anche stazione di interscambio tra TPL e alta velocità. Nel corso della stessa diretta Del Giudice ha illustrato il Puc e ha ribadito la volontà della sua amministrazione di approvarlo entro poche settimane, per consentire anche l’avvio della fase esecutiva e definitiva sulla realizzazione della TAV Vesuvio est.