Un terremoto di magnitudo 3.3 si è verificato oggi a Fiordimonte, comune della provincia di Macerata nelle Marche. La scossa, con epicentro a soli 8 chilometri di profondità, è stata registrata alle ore 19:25:59. Il sisma è stato ampiamente avvertito nelle Marche e in Umbria, considerando che l’epicentro dista soltanto 32 chilometri da Foligno, 50 da Macerata e 58 da Perugia. Al momento non risultano notizie di danni a persone o cose.

Da qualche giorno, per fortuna, non ci sono invece movimenti tellurici in Campania e nel Napoletano. Sismografi fermi a Pozzuoli, sotto al Vesuvio e nelle aree dell’Irpinia e del Sannio coinvolte di recente.