Si è rischiato il peggio alle 23 circa in via Zabatta a San Giuseppe Vesuviano, quando un’auto fuori controllo si è ribaltata finendo contro una cabina elettrica. Sul posto carabinieri, vigili del fuoco e 118. Ma per fortuna le due persone nel veicolo hanno riportato solo lievi ferite: un vero miracolo. A bordo due cittadini di cinesi con il conducente che per motivi ancora da accertare ha perso il controllo del veicolo. Andando quindi a sbattere con violenza. Ore di caos, dunque, per soccorsi ed interventi al fine di ripristinare l’energia elettrica.

Solo a notte inoltrata, infatti, i tecnici dell’Enel sono riusciti a ripristinare il servizio elettrico in un’ampia porzione pubblica e di abitazioni private della zona. Importante e lungo anche il lavoro per rimettere in sicurezza l’arteria carica di detriti dell’automobile. I carabinieri indagano per definire la dinamica dell’impatto, oltre che per accertare i motivi per cui i due cittadini cinesi fossero in giro oltre il coprifuoco delle 22.