Pugno duro della Polizia Municipale di San Giuseppe Vesuviano, agli ordini del Comandante Tenente Colonnello Fabrizio Palladino. Nel corso degli ultimi giorni e in prossimità delle festività pasquali ha notevolmente intensificato i controlli finalizzati all’osservanza delle restrizioni imposte dai provvedimenti statali e regionali in Zona Rossa. Solo nella giornata di ieri multati 8 giovani per lo più provenienti da altri Comuni. Si sono resi responsabili di varie violazioni delle vigenti misure di contenimento della pandemia, come spostamenti senza alcuna apparente valida motivazione. E solo per fini essenzialmente ludico-ricreativi.

Ancora sanzioni per consumo di bevande e alimenti in luogo pubblico o nei pressi di bar e altri esercizi pubblici e mancato utilizzo di mascherine. Si tratta per lo più di giovani che, complici probabilmente le temperature primaverili, si riversano in strada noncuranti della grave emergenza sanitaria in corso. I servizi di controlli procederanno in modo intenso anche nei prossimi giorni