Inviata via Pec una mozione indirizzata al Sindaco di San Giuseppe Vesuviano Vincenzo Catapano. E per conoscenza al Presidente del Consiglio comunale per effettuare il test antidroga a tutti gli amministratori comunali su base volontaria. La richiesta è motivata dal fatto – secondo i firmatari (Antonio Agostino Ambrosio, Aniello De Lorenzo, Ivan Casillo, Luigi Moccia e Michele Sepe) – che la diffusione sul territorio delle tossicodipendenze è in aumento. Quindi, da parte di sindaco, assessori e consiglieri comunali bisogna dare l’esempio sia sotto il profilo personale sia pubblico.

«Sono certo che nessun amministratore si tirerà indietro e i cittadini apprezzeranno molto che chi li governa è immune dall’uso di sostanze stupefacenti. Sarebbe un esempio nobile per tutta la città – afferma il consigliere comunale Antonio Agostino Ambrosio -. Nel prossimo consiglio ci sarà la discussione e si saprà se tutti consiglieri saranno favorevoli alla proposta». Intanto con un post su Facebook il sindaco Vincenzo Catapano si è detto in accordo con la mozione e disponibile ai test.