A San Giuseppe Vesuviano, durante un controllo stradale, due extracomunitari di 20 e 45 anni denunciati per non aver voluto esibire un documento di identificazione. Il loro soggiorno era illegale nel territorio italiano. A Striano, i militari hanno denunciato una persona di 62 anni perche’ aveva realizzato un allaccio fraudolento alla pubblica rete. Lo scopo era alimentare i fabbisogni energetici della propria abitazione. Denunciato anche un ventinovenne che, durante un posto di controllo, ha rifiutato l’accertamento del proprio tasso alcolemico.

Novantacinque in tutto le persone identificate e 62 i veicoli controllati. Nel corso dell’intero servizio sono elevate tredici contravvenzioni al codice della strada. Ventuno invece le persone sanzionate dopo essere sorprese ad una festa privata per un compleanno, organizzata in un’abitazione. Qui diversi componenti di nuclei familiari non conviventi si erano assembrati, senza che fosse utilizzato alcun dispositivo di protezione individuale.