Home Covid Ripresa delle scuole in Campania, la Regione: “Già 3mila in quarantena tra...

Ripresa delle scuole in Campania, la Regione: “Già 3mila in quarantena tra alunni e docenti”

Dalla riapertura delle scuole è oramai quotidiano il bollettino degli istituti della Campania chiusi per sanificazioni e le classi in quarantena. I contagi aumentano nelle classi e la situazione diventa complicata. Solo a Napoli città, secondo un report dell’Asl Na1, nei primi sette giorni di riapertura delle scuole sono stati registrati 189 casi di positività al Covid con 29 docenti contagiati. I familiari stretti degli alunni positivi sono 470. «I contatti scolastici in quarantena sono tremila per il mondo della scuola – ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca – vorrei che davvero affrontassimo questo problema senza ideologismi. Vorremmo aprire tutto ma non è possibile».

Le altre province

La situazione è complessa anche in provincia di Salerno e nel Casertano. Ma resta l’area napoletana quella più colpita. A Qualiano, il sindaco Raffaele De Leonardis ha firmato una ordinanza per la chiusura di due plessi: il Don Bosco e il Verdi. Per l’ultimo report disponibile, negli istituti di Qualiano sono stati 22 gli studenti risultati positivi dalla riapertura delle scuole. Altro caso a Giugliano, all’istituto Marconi. La dirigente scolastica, dopo la comunicazione all’Asl, ha deciso la quarantena preventiva per sei classi fino al 30 aprile. Tre giorni di stop anche per il circolo didattico Madre Teresa di Calcutta di Casalnuovo: tre bambini della materna e due delle elementari sono risultati contagiati. Una classe in quarantena, infine, all’Ibsen di Casamicciola a Ischia.

Exit mobile version