Due gattini neonati gettati nella spazzatura in Piazza Bartolo Longo a Pompei. È successo ieri, ma per fortuna qualcuno se n’è accorto ed ha avvisato i carabinieri che li hanno messi in salvo. A pubblicare le immagini la pagina Facebook “Notizie di Pompei”. I due piccoli felini erano in un cestino dei rifiuti tra cartacce ed altri scarti. I militari li hanno raccolti e curati per poi affidarli al servizio veterinario della locale Asl, che adesso cercherà un padrone dopo averli rimessi in sicurezza.

Ecco il commento di Notizie di Pompei: «Questi gattini sono stati vergognosamente “cestinati” proprio in piazza Bartolo Longo, ma fortunatamente sono stati salvati dai Carabinieri del gruppo A.P.I». Purtroppo sono sempre più i gesti terribili contro gli animali. Un ennesimo tentativo di terribile di sbarazzarsi di gattini indifesi che sarebbero andati contro morte sicura.