Home Notizie Poggiomarino-Striano, i soldi del Recovery Fund per la Stazione Vesuvio Est: c’è...

Poggiomarino-Striano, i soldi del Recovery Fund per la Stazione Vesuvio Est: c’è il documento

Novità sul fronte della Tav Vesuvio est. Le onorevoli Villani e Nappi con un’interpellanza hanno richiesto al Ministero dei trasporti di accelerare sulla realizzazione della Tav Vesuvio Est utilizzando anche le risorse del recovery fund. Una problematica tornata alla ribalta dopo che l’associazione “Poggiomarino siamo noi” ed sindaci hanno lanciato un grido di allarme. Un sostegno contro “l’ennesimo” scippo ad un territorio dalle mille potenzialità ma scarsamente utilizzato. L’allacciamento all’alta velocità potrebbe rappresentare veramente un volano di sviluppo industriale.

In questa strategia s’inserisce l’interpellanza presentata che la scopo non solo di superare l’empasse che si era creata con la ventilata ipotesi di cancellazione della grande opera. Ma anche fornire la “soluzione” per la sua realizzazione attingendo dal programma di rilancio economico. Inserendo dunque tra le priorità l’estensione dell’alta velocità sino a Reggio Calabria.

Exit mobile version