Uomo di 200 chili, allettato e positivo al Covid, trasferito in ospedale grazie ai vigili del fuoco. Il nucleo N.B.C.R (Nucleare – batteriologico – chimico – Radiologico) dei Vigili del Fuoco di Avellino, è intervenuto a Manocalzati in Irpinia. Qui ha dato assistenza ai sanitari del 118, per la persona affetta da Covid-19 allettata da trasportare in ospedale.

L’uomo impossibilitato a muoversi da solo è affidato al personale medico che ha provveduto al trasporto presso l’ospedale Moscati di Avellino. L’uomo del peso di 200 chili e già allettato doveva subito raggiungere l’ospedale per necessaria assistenza ospedaliera. Grazie ai caschi rossi è quindi trasferito in ospedale per le cure necessarie.