Partiranno a giugno i lavori per il rifacimento del manto erboso dello stadio comunale di Palma Campania. A darne notizia sono il sindaco Nello Donnarumma ed il consigliere delegato allo sport, Nello Gemito. «Si tratta del primo passo di un più ampio progetto di riqualificazione del nostro stadio. Ma anche dell’intera area, che diventerà un polo di aggregazione sportiva e sociale», spiegano i due. Dopo circa 15 anni, dunque, un’amministrazione comunale torna a investire sul campo sportivo a Palma Campania. Segno di una grande attenzione alla tematica e della volontà di valorizzare la tradizione calcistica cittadina, che vanta una storia lunghissima ed importante.

I fondi

Il manto erboso sarà rifatto grazie al finanziamento di 1 milione di euro, che l’amministrazione comunale ha ottenuto dal Credito sportivo. Successivamente saranno pianificati gli altri interventi, sia per lo stadio che per tutta la zona. Per alcuni di essi ci sono già i progetti.

«Ripartire dallo sport ed in particolare dal nostro stadio rappresenta una priorità per questa amministrazione: puntiamo a realizzare strutture inclusive e moderne, capaci di dare a tutta la cittadinanza le giuste opportunità per trascorrere il tempo libero. Con questo ed altri interventi, inoltre, diamo il giusto valore e il giusto risalto alla Palmese e ai suoi tifosi, che meritano una struttura efficiente, adatta al loro enorme amore per la squadra, ma anche le altre squadre e gli altri appassionati di sport ne beneficeranno, come è giusto che sia», aggiungono Donnarumma e Gemito