Orrore ieri in via Buozzi ad Eboli, dove un ragazzo africano ha subito un pestaggio mentre chiedeva l’elemosina davanti ad un supermercato.  Un gruppo di giovani si è avvicinato all’extracomunitario, in quel momento appoggiato ad una ringhiera. Prima lo hanno accerchiato e poi aggredito con calci, pugni e spintoni. Un ragazzo aveva un’asta tra le mani con cui ha colpito l’uomo di colore mentre cadeva a terra. Poi tutti si sono dati alla fuga, senza rendersi conto che l’agguato è interamente ripreso dalle telecamere di videosorveglianza, ora al vaglio degli inquirenti. GUARDA QUI IL VIDEO.

A dare l’allarme sono i dipendenti del supermercato. Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno avviato subito le indagini per risalire all’identità degli autori del pestaggio. L’africano, invece, è stato condotto al locale pronto soccorso: per lui cinque punti di sutura e una prognosi di sette giorni di riposo.