Una donna stava per darsi fuoco ieri sera a San Cipriano d’Aversa, nel Casertano. I fatti ieri sera, ma per fortuna i carabinieri della Compagnia di Casal di Principe sono riusciti a fermare la 39enne, convincendola a non compiere l’estremo gesto. Secondo quanto appreso la donna originaria della Romania, avrebbe minacciato di darsi fuoco in seguito ad una lite con il datore di lavoro. “O mi paghi o mi do fuoco” avrebbe detto. Poi si è cosparsa di benzina.

A questo punto ha iniziato a minacciare di darsi fuoco prima dell’arrivo dei carabinieri che l’hanno convinta a farsi visitare. Per fortuna il peggio è passato, la benzina sequestra e ora si indagherà per comprendere in fondo i motivi del gesto.