Gli agenti della Polizia Stradale di Nola, dipendente dalla Sezione Polizia Stradale di Napoli, hanno denunciato 10 persone. Sono ritenute responsabili, in concorso tra loro, di intestazione fittizia di veicoli di provenienza illecita. E collegata inoltre al riciclaggio internazionale di autovetture. Le indagini sono cominciate lo scorso mese quando i poliziotti hanno controllato una Fiat 500L risultata di provenienza illecita. L’auto si trovava nei pressi del parcheggio di una nota officina meccanica, carrozzeria e autolavaggio.

Al termine di accurate attività info investigative, individuati anche gli autori dell’attività illegale responsabili di riciclaggio internazionale e falsità materiale commessa da pubblico ufficiale. L’attività investigativa, proseguita su delega dell’Autorità Giudiziaria, si è conclusa giovedì e venerdì scorso con il sequestro penale di sei veicoli e con la denuncia di dieci soggetti responsabili a vario titolo di riciclaggio internazionale, arginando così un volume di affari illegale di oltre 150.000 euro.