Ha puntato un coltello alla gola del padre 80enne per avere 20 euro necessari ad acquistare le sigarette. I carabinieri, allertati da alcuni vicini sono giunti sul posto ed hanno arrestato un uomo di 52 anni. Ora dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Il fatto è accaduto nel centro storico di Napoli. L’uomo è condotto nel carcere di Poggioreale.

Purtroppo ennesima pesantissima aggressione ai danni di un anziano e sempre per motivi di soldi e vizi. Molto spesso fatti di cronaca simili raccontano invece la corsa all’acquisto di sostanze stupefacenti. Stavolta sono bastate le sigarette.