L’azienda di trasporto regionale, Eav nominata dalla Regione Campania, soggetto attuatore dell’intervento, dal valore complessivo di 40milioni di euro. Ci sarà quindi l’integrazione tra le proprie linee Vesuviane e la direttrice nazionale transitante nella nuova Stazione Afragola Alta velocità. Successivamente alla stipula della relativa convenzione, avviate le attività inerenti la progettazione dell’intervento. Terminata la redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica, è pubblicata ed aggiudicata la gara per l’affidamento del servizio di redazione del progetto definitivo.

Oggi è intanto sottoscritto il contratto con il progettista aggiudicatario (Consorzio Stabile Hub Engineering Scarl). La stazione Napoli Afragola Av, oltre ai quattro binari dedicati alle linee ad alta velocità, ospita due binari di competenza Eav. Con la realizzazione di una nuova tratta verso la stazione di Volla, permetterà il completamento di un nodo di scambio tra la rete Av e le linee Vesuviane Eav.