Nel suo giardino sono stati ritrovati un autocarro, un «muletto» e circa 120 mq di alluminio per rivestimento edile. Si tratta di materiale rubato nelle notti scorse in un cantiere edile di via Casacelle, a Giugliano. Per questo motivo un 50enne del posto è denunciato dai carabinieri del luogo per ricettazione.

L’uomo, fermato per un normale controllo alla circolazione stradale. Ma considerata la sua curiosa agitazione, è stato accompagnato a casa e nel giardino i militari hanno notato i mezzi rubati. La refurtiva, del valore di svariate decine di migliaia di euro, è stata restituita a legittimo proprietario.